Francesco Bearzatti
Pordenone · Piazza XX Settembre
ore 21:00
In caso di maltempo il concerto si terrà all'Ex Convento S. Francesco alle ore 21:00

Pordenone

Matteo Mosolo + Francesco Bearzatti Trio “Dear John”

MATTEO MOSOLO contrabbasso solo

Musicista solido e versatile, attento alle novità ma anche profondo conoscitore della musica che lo ha preceduto, sia essa classica, jazz o rock.
Giovane artista friulano, curioso ed impegnato, collabora con molti musicisti del territorio, si esibisce in importanti festival nazionali e con molte orchestre in Italia e all’estero.
Isolation è il suo primo progetto in solo contrabbasso, un percorso musicale intenso e profondo che viene enfatizzato ed esaltato dalla strumentazione minimale.

FRANCESCO BEARZATTI Trio “Dear John”

Open letter to Coltrane
Francesco Bearzatti sax, Benjamin Moussay pianoforte, Luca Colussi batteria

Francesco Bearzatti, sassofonista, clarinettista e compositore, è un artista versatile, sessionman prezioso e leader di alcuni dei gruppi più innovativi degli ultimi anni. Ha ottenuto diversi riconoscimenti artistici ed è stato votato nel 2009 come miglior sassofonista d’Italia.

In questo concerto ha scelto di rendere omaggio a John Coltrane, scrivendo una lettera aperta al grande sassofonista. La formazione è un trio sax-batteria-Fender, che richiama le sonorità del soul-jazz e del rhythm’n’blues: quelle con cui Coltrane esordì e crebbe, prima di lanciarsi nell’esplorazione del suo mondo musicale e spirituale.

Lo accompagnano il batterista Luca Colussi e il francese Benjamin Moussay, un artista abituato a incrociare mondi sonori diversi, dal jazz alla classica, fino al rock e all’elettronica.
Per questo l’omaggio di Bearzatti a Coltrane non può che essere personale ed eccentrico, fin dalla scelta della formazione, un trio rhythm’n’blues (il sound con cui Coltrane è maturato).